Avviso Importante - Comunicazione ai Formitori

Modifiche alla disciplina dello "split payment" in materia di Iva

Con l'entrata in vigore del Decreto legge n.50 del 24 aprile 2017 (c.d. "manovrina fiscale" del governo Gentiloni), pubblicato nel Supplemento Ordinario n. 20 alla Gazzetta Ufficiale n.95 del 24 aprile 2017, sono state apportate modifiche alla disciplina del cosiddetto "split payment" in materia di Iva. In sostanza, la novità in questione è contenuta nell'art. l e prevede, dal 1° luglio 2017, un ampliamento dell'ambito oggettivo di applicazione dello split payment che verrà, quindi, esteso alle operazioni fatturate (sempre a partire dal l° luglio 2017) aventi ad oggetto prestazioni di lavoro autonomo che subiscono, in sede di fatturazione, una ritenuta d'imposta sul reddito.

Altra modifica riguarda l'estensione del meccanismo dello split Payment a tutte le operazioni effettuate da imprenditori e professionisti anche nei confronti di società a partecipazione pubblica. Pertanto, le fatture emesse nei confronti della società Irpiniambiente SpA (essendo quest'ultima interamente partecipata dalla Provincia di Avellino) a far data dal 01/07/2017, saranno assoggettate al regime della scissione dei pagamenti (Split Payment), comprese le fatture emesse da professionisti.

Questo, salvo integrazioni e/o modifiche in sede di conversione del Decreto e indicazioni applicative che saranno dettagliate in appositi decreti del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Si invita, pertanto, a tenere conto di quanto sopra, pena il rifiuto delle fatture medesime.

Cliccare sul link in basso per visualizzare il documento ufficiale. Per aprire il file in formato pdf è necessario un lettore come Adobe Acrobat Reader.